L’opzione del “consulente virtuale” è attivabile per tutti i servizi e consiste nella gestione da remoto dei progetti di consulenza senza la necessità di incontrarsi regolarmente presso la sede del cliente. L’utilizzo della tecnologia più comune, infatti, consente di raggiungere gli obiettivi legati alle attività dei progetti di risk management e di compiere le azioni di consulenza necessarie: interviste, recepimento di documenti-chiave aziendali e condivisione dello stato dei lavori.

Con l’opzione del “consulente virtuale” il progetto viene condotto adottando un metodo di lavoro specifico. Dopo un incontro di avvio presso la sede aziendale, si procede alla definizione delle fasi e deadline di lavoro e all’attivazione del progetto da remoto.

Quali sono i vantaggi?

Velocità: l’opzione consente di pianificare velocemente gli incontri, permettendo di affrontare in diretta temi dell’ultimo minuto e di risolvere nuove problematiche in linea con le dinamiche aziendali in corso e con le esigenze di qualsiasi agenda.

Flessibilità: nel caso di progetti prolungati nel tempo, l’opzione consente di negoziare un’accessibilità costante, al pari di un servizio in outsourcing.

Riduzione dei costi: eliminando l’80% dei costi di viaggio e di trasferta a carico dell’azienda, l’opzione consente di ridurre il costo complessivo della consulenza. Inoltre, l’opzione del consulente virtuale diminuisce il costo giornaliero della consulenza.

Se interessato ad attivare l’opzione, richiedi un preventivo. Lo riceverai entro 24 ore.